30 novembre 2011

Iodase crema actisom trattamento cellulite profonda

foto trovata su google
Iodase crema actisom trattamento contro la cellulite profonda : trattamento cosmetico specifico contro gli inestetismi della cellulite profonda, anche in presenza di uno stadio avanzato.
Grazie alla messa a punto di nuovi veicolanti i principi funzionali sono rapidamente assorbiti dall'epidermide andando ad attaccare l'inestetismo in maniera molto mirata e decisa.
Questi sistemi di piccole dimensioni hanno la capacità di inglobare, trasportare e rilasciare i principi funzionali andando a fissarsi sulla superficie cutanea. Grazie alle loro proprietà bioadesive formano un vero e proprio film molecolare che rilascia in maniera continuativa e costante principi funzionali del prodotto sulla superficie trattata. Questi sistemi vescicolari contengono al loro interno caffeina ed escina, scelti in maniera mirata per garantire un intervento polivalente e sicuramente efficace sugli inestetismi della cellulite profonda, la così detta cellulite dura.
Applicare e massaggiare la crema con movimenti circolari dal basso verso l'alto 1-2 volte al giorno sulla zona interessata sino a completo assorbimento. Il rossore che normalmente appare sulla pelle dopo l'applicazione scompare in pochi minuti ed è dovuto alle sostanze attivatici presenti che favoriscono la permeazione cutanea dei componenti di Iodase.
La crema, data la presenza di veicolanti ad alta permeazione, viene prontamente assorbita lasciando la pelle morbida ed idratata.
L'uso continuativo di iodase permette di ottenere risultati già in 3-4 settimane in relazione allo stadio dell'inestetismo e alla risposta individuale al prodotto.
Nella fase iniziale applicare la crema almeno 2 volte al giorno per ottenere una azione adeguata. A risultato acquisito, è consigliabile prolungare il trattamento come mantenimento e per favorire uno stato trofico tissutale equilibrato.
Per precauzione non usare il prodotto in caso di gravidanza.
Evitare il contatto con occhi e mucose. Lavarsi accuratamente le mani dopo l'uso. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Prodotto cosmetico per uso esterno, non ingerire.
Conservare il prodotto in luogo fresco con tappo chiuso.
Made in Italy.
Quantità : 200 ml
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
PREZZO 37,05 euro

Dopo l'acquisto e l'utilizzo per 2 mesi di Somatoline bustine (vedi recensione) e visto che è richiesto un periodo di sospensione per poi eventualmente ripetere la cura per altri 2 mesi, ho acquistato la crema Iodase actisom della Natural Project, nella versione Actisom per "cellulite profonda".
Infatti ci sono diversi prodotti della Iodase per la cellulite (ma anche per l'adiposità, rassodanti, drenanti, antismagliature, nutrienti, idradanti, volumizzanti etc.) in formato crema, in mousse, in bustine, in fiale, in cerotti ect. con effetto termogenico o meno.
La crema Iodase actisom non è di tipo termogenico e infatti non fa nè caldo nè freddo, non pizzica e sinceramente a parità di risultato lo preferisco dato che alcune creme ghiacciano la pelle e in inverno non è piacevole.
Il prodotto è una crema-gel dalla texture sottile e vellutata sulla pelle, di colore verdino, si massaggia molto bene.
Attenzione perchè premendo il tubo fuoriesce molta crema, proprio perchè molto fluida, quindi non schiacciate troppo per evitare di sprecare prodotto che non torna più dentro al tubo!!
L'odore è particolare e piacevole, fresco.
Utilizzando il prodotto 2 volte al giorno, a partire dal ginocchio in su, cosce e glutei, il tubo da 200 ml non vi durerà molto in quanto riuscirete a coprire massimo 3 settimane di utilizzo.
Una volta finito il tubo e tagliato a metà non c'è molto spreco di prodotto e rimane crema per un'altra applicazione.
Il prodotto promette risultati già in 3-4 settimane pertanto è possibile dare un giudizio del prodotto usando solo 1 tubo di crema.
A mio parere alla prova della vista non c'è alcun risultato migliorativo nell'arco delle 3 settimane e quindi non acquisterò un'altra scatola.
Anzi, a guardare bene, anche se forse dipende dalla luce diversa presente nella stanza o dal flash, la mia pelle sembra quasi peggiorata. Di sicuro non migliorata.
La pelle risulta sempre molto morbida, liscia e vellultata al tatto ma non ci sono risultati visibili reali sull'irregolarità della pelle (bozzi e dislivelli) come invece avevo ottenuto usando la Somatoline bustine per un 1 mese e poi per 2 mesi. Pertanto il primo posto tra i prodotti per combattere la cellulite rimane sempre Somatoline in bustine!!!
Sinceramente se devo acquistare una crema per le gambe-cosce-glutei da alternare a Somatoline, che come beneficio mi da la sola morbidezza al tatto, ma non diminuisce la cellulite, preferisco acquistare qualcosa di più economico ma che mi da lo stesso effetto.
Vi mostro ora i risultati a fine tubo dopo 3 settimane di utilizzo mattina e sera.

In conclusione non mi sento di consigliare questa crema contro la cellulite e visto lo scarso rapporto qualità-prezzo non la consiglio nemmeno come crema generica per le gambe.

prima

dopo 3 settimane di utilizzo


24 novembre 2011

La roche-posay effaclar duo anti-imperfezioni

foto trovata su google
La roche-posay Effaclar Duo : è un trattamento anti-imperfezioni completo correttivo e purificante, elimina le imperfezioni severe, libera i pori ostruiti dal sebo. E' un trattamento che associa 4 attivi per agire su 2 principali manifestazioni della pelle con imperfezioni. Imperfezioni localizzate severe : la niacinammide e il piroctone olamina per bloccare lo sviluppo delle imperfezioni e purificare la sede dell'attività batterica.
Pori ostruiti dal sebo : l'associazione LHA/Acido linoleico per liberare i pori eliminando le cullule morte responsabili della loro ostruzione.
Questi attivi sono associati all'acqua termale di la roche-posay lenitiva per i rossori.
Risultati i pori sono purificati. Anche le imporfezioni severe scompaiono. La pelle è purificata, liscia. Si requilibra a lungo per ritrovare l'aspetto di una pelle sana.
La texture è una crema gel idratante effetto matt, fresca, non grassa, non comedogena.
Applicare mattina e/o sera su tutto il viso. Ottima base per il trucco.
Testato sulla pelle a tendenza acneica. Senza parabeni.
Quantità : 40 ml
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
PREZZO 15,20 euro

Dopo l'acquisto totalmente inutile della crema Nivea antibrufoli (vedi recensione) sono andata nel reparto farmacia del supermercato e ho acquistato la crema anti-imperfezioni della La roche-posay.
Questa è la Effaclar duo, perchè della La Roche esiste una linea completa di prodotti chiamati "Effaclar" per pelli grasse e impure, a partire dalla detergenza alle creme specifiche (crema cheratolica per pelli grasse, crema antibrufolo singolo, crema effetto matt seboregolatore, crema idratante pelli grasse).
Io ho scelto la Duo perchè cercavo una crema adatta alla mia pelle mista che deve essere purificata, per eliminare le imperfezioni che vengono sempre fuori, brufoletti attivi e pori chiusi dal sebo.
Ho utilizzato questa crema alla mattina, come crema giorno, dopo la detersione del viso con latte e tonico.
La texture di Effaclar duo è quella di un gel, si spalma bene sul viso e si asciuga subito assorbendosi.
L'effetto sulla pelle è opaco, una volta assorbita non lucida il viso, non è per niente grassa. L'odore è piacevole, particolare, fruttato.
Dopo un congruo periodo di utilizzo mattutino, e ancor prima di finire tutto il tubetto da 40 ml, posso recensire il prodotto come un prodotto valido.
La crema non cancella i brufoli rossi con una applicazione, ma già il giorno dopo sono sfiammati, sentono quindi beneficio dal prodotto fin da subito e nell'arco di alcuni giorni a seconda della gravità dell'infiammazione, si asciugano e guariscono.
Questa crema agevola ed accellera la guarigione dei brufoli rossi, guarigione che di solito nel mio caso è molto lenta, perchè involontariamente li stuzzico, gratto le crosticine, e quindi mi rimangono anche per 2 settimane sul viso. Con questa crema va molto meglio.
Anche l'azione preventiva sui nuovi brufoli è buona perchè noto l'arrivo di molti meno brufoletti del solito, proprio perchè la pelle è più pura e i pori non si riempiono di sebo.
La pelle è purificata, morbida, liscia e al contempo non secca o troppo sgrassata, come può succedere con altri prodotti più aggressivi.
Il risultato sfiammante sui brufoli rossi si vede già dopo 2-3 giorni dall'utilizzo, mentre per il potere di "stappare" i pori bisogna lasciare agire la sostanza cherolitica e dopo 2 settimane vedrete meno sebo, il mio naso è molto più liscio e senza puntini neri e gialli.
Più tempo serve per i punti neri grossi, per i quali consiglio una corretta ed igienica premitura manuale, rimuovendoli, pulendo il viso e poi passare all'applicazione della Effaclar Duo. 
La crema gel tiene sotto controllo il riformarsi di nuovo sebo fluido e il suo successivo indurimento.

In conclusione questa crema la consiglio a chi come me ha una pelle mista, con imperfezioni sparse su tutto il viso e pori da liberare dal sebo.

prima dell'applicazione

dopo 1 mese di utilizzo alla mattina

Somatoline Cosmetic pancia e fianchi

foto trovata su google
Somatoline cosmetic pancia e fianchi : è una crema cosmetica studiata per snellire e rimodellare in modo specifico la zona della pancia e dei fianchi, con rilascio graduale per prolungare l'azione anche dopo l'applicazione.
Contiene Bioreduxplus-complex, un complesso di micro particelle naturali di alghe marine e principi attivi cosmetici, arricchito con estratto di gemme di fico microincapsulato, che svolge una triplice azione : favorisce la riduzione degli accumuli adiposi localizzati, genera un effetto caldo-freddo che aumenta l'efficacia dei principi attivi cosmetici, agisce a rilascio graduale per un'azione snellente prolungata.
Test clinici condotti su 52 soggetti con adiposità localizzata superficiale su pancia e fianchi. L'efficacia del prodotto è stata valutata strumentalmente comparando i risultati ottenuti dopo 4 settimane di trattamento con valori iniziali. I test clinici dimostrano che grazie all'utilizzo costante e corretto e al massaggio di applicazione : riduce la circonferenza del girovita e dei fianchi in 4 settimane (la riduzione non comporta perdita di peso), rimodella visibilmente il profilo della silhouette.
L'azione snellente si avverte sin dalla prima applicazione: dopo qualche minuto di massaggio si potrà avvertire una sensazione di calore o freddo, eventualmente accompagnata da un leggero pizzicore, ed è possibile la comparsa di rossore temporaneo. La presenza e l'intensità di questa eventuale reazione, che in ogni caso scompare generalmente dopo circa 30 minuti, sono legate alla sensibilità individuale e sono segno dell'attività cosmetica del prodotto. In caso di rossore eccessivo lavare abbondantemente con acqua fredda.
Uso esterno, non portare a contatto con gli occhi; in caso di contatto accidentale sciacquare abbondantemente con acqua. Evitare di applicare il prodotto sulla cute lesa (ferite, abrasioni, escoriazioni ecc.) o irritata. Lavare accuratamente le mani dopo l'uso.
Applicare 2 volte al giorno un'abbondante dose di prodotto e massaggiare con movimenti circolari sino a completo assorbimento. Va usato con costanza per 28 giorni per ottenere i migliori risultati. L'utilizzo regolare anche dopo 4 settimane di trattamento (ad esempio a giorni alterni) aiuta a mantenere la silhouette ottenuta.
Quantità : 300 ml
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
PREZZO 55,40 euro

Dopo aver testato Somatoline Bustine Farmaco e Somatoline Cosmetic Total Body (vedi le recensioni) ho deciso di provare anche Somatoline Cosmetic Pancia e Fianchi leggendo dei commenti positivi sul web.
Somatoline Pancia e Fianchi è specifico per il grasso su pancia e fianchi, mentre Total Body per il grasso su tutto il corpo. Somatoline bustine invece serve per un problema diverso : la cellulite.
La consistenza rispetto a Total Body è molto diversa, perchè Total Body è un gel sottile che asciuga in fretta e lascia la pelle asciutta e "secca", mentre il Pancia e Fianchi è in crema, dalla texture grassa e spessa, che permette un massaggio più prolungato in quanto si assorbe più lentamente.
A fine massaggio, quando è stata tirata al massimo e non si spalma più, forma delle strane e odiose palline scure gommose, come quando d'estate si perde la pelle : uno schifo perchè poi cadono a terra sporcando il pavimento!
Dopo circa 10 minuti l'azione termogenica si presenta con una sensazione di freddo pungente "crio" (e non di caldo) e un leggero pizzicore senza alcun rossore che rimane anche fino ad 1 ora dall'applicazione.
La sensazione è particolarmente fastidiosa nel periodo invernale, fa veramente freddo, l'unico pensiero per cercare di sopportare i brividi è ripetersi "vuol dire che funziona!!"
Durante il massaggio si sprigiona anche una forte esalazione, forse data dalla presenza dell'alga e del mentolo, e lo stesso odore è intenso e rimane nell'ambiente.
Ho utilizzato il prodotto 2 volte al giorno nel punto vita, davanti e dietro, quindi su pancia, fianchi, glutei alti e maniglie dell'amore, per 4 settimane come previsto.
Il tubo da 300 ml vi dura le 4 settimane di trattamento, il tubo da 150 ml 2 settimane, quindi meglio acquistare direttamente quello da 300 ml per risparmiare.
A fine tubo, tagliandolo a metà, rimane ancora del prodotto residuo per 1 massimo 2 applicazioni.
Vi mostro i risultati vivisi dopo 4 settimane di utilizzo del prodotto, con una foto frontale e una laterale, con pancia rilassata.
Vorrei specificare che in queste settimane ho seguito anche una dieta e ho fatto attività fisica (tra cui addominali) e quindi non credo alla crema miracolosa che ti permette di dimagrire spalmandola e mangiando come un maiale. Ma mi aspetto almeno un contributo dalla creme.
In particolare cercavo un miglioramento della mia pancia guardandomi di profilo, perchè è molto prominente, tanto da sembrare incinta e quindi mi sforzo di tenerla indentro mantenendo sempre un pò contratti gli addominali.
Sinceramente io non vedo molte differenze, nessun snellimento reale e nessuna perdita di cm del girovita dovuti all'utilizzo della crema; quel risultato che alcune magari possono vedere nella foto del dopo penso sia dovuto esclusivamente alla dieta e agli addominali.
Inoltre la crema non tonifica e non rende nemmeno la pelle più elastica, l'unica cosa che fa è rendere la pelle grassa e nutrita.

In conclusione sono rimasta delusa e dalla mia esperienza lo sconsiglio anche se invece ci sono diverse recensioni positive.


prima
 

dopo 4 settimane
 

22 novembre 2011

Clinians Lozione Tonica alla Malva


foto trovata su google

Clinians Lozione tonica alla Malva : azione tonificante, rinfrescante lenitiva, senza alcool e con estratto di Malva.
E' una lozione tonica senza alcool che rinfresca e vivifica con delicatezza la pelle del viso. La sua formula, arricchita con Estratto di Malva, consente di tonificare la pelle aiutando a ridurre i segni di affaticamento sul viso.
Dopo la pulizia con il Latte Detergente Azione Purificante all'estratto di Malva, inumidire un batuffolo di cotone e picchiettare il viso.
Chiudere bene la confezione dopo ogni utilizzo.
Dermatologicamente testato.
Ipoallergenico : attentamente formulato per limitare il rischio di allergie.
Non disperdere il contenitore vuoto nell'ambiente.

Quantità : 200 ml
Scadenza : 12 mesi dall'apertura

PREZZO 3,39 euro

Dopo l'acquisto combinato di Deborah latte detergente (vedi recensione) e Deborah tonico (vedi recensione), ho acquistato l'accoppiata Clinians latte detergente (vedi recensione) e appunto il Clinians tonico alla malva.
Questo tonico è senza alcool e passato sul viso e occhi con un dischetto di cotone, dopo il latte detergente, è effettivamente rinfrescante, delicato e non brucia sulla pelle.
L'odore è quello della Malva, non è malvagio, ma nemmeno un odore che mi piace particolarmente.
Questo tonico non è in grado di rimuovere i residui di trucco eventualmente rimasti nel contorno occhi, non ha potere "struccante" e se strisciato sugli occhi crea l'alone nero.
L'azione di questo tonico è blanda nel senso che a parte una momentanea sensazione di freschezza appena tamponato, non apporta molto altro, non idrata la pelle e una volta evaporato la pella resta asciutta e tira leggermente.
Sinceramente mi sono chiesta a cosa possa servire realmente questo tonico e di sicuro non elimina i segni di affaticamento dal viso.

In conclusione non lo vedo così fondamentale come prodotto e perciò può essere sostituito da qualcosa di più funzionale.

Clinians latte detergente alla malva

foto trovata su google

Clininas latte detergente alla malva : azione purificante è un latte detergente in grado di detergere e asportare le impurità e ogni tipo di trucco. Grazie all'estratto di malva, dalle note proprietà emollienti, e a preziosi principi attivi idratanti, svolge una spiccata azione addolcente per una pelle morbida e setosa. Ideale per tutti i tipi di pelle.
Applicare con massaggi circolari e delicati sul viso. Asportare con una spugnetta umida o con un batuffolo di cotone, quindi applicare il tonico.
Dermatologicamente testato.
Chiudere bene la confezione dopo l'uso.
Ipoallergenico : attentamente formulato per limitare il rischio di allergie.
Non disperdere il contenitore vuoto nell'ambiente.
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
Quantità : 200 ml
PREZZO 3,99 euro

Dopo l'acquisto combinato di Deborah latte detergente (vedi recensione) e Deborah tonico (vedi recensione) con cui mi sono trovata bene, ho acquistato l'accoppiata Clinians latte detergente e Clinians tonico alla malva (vedi recensione) perchè mi piace sempre testare latte e tonico della stessa marca.
L'odore di questo latte detergente, così come il tonico, è dato dalla presenza dell'estratto di malva che è una pianta erbacea ed è abbastanza gradevole e fresco.
Utilizzando questo latte detergente per la detersione del viso giornaliera, al mattino e alla sera con le spugnette bagnate, e anche per la pulizia del viso settimanale, mi sono trovata bene, elimina l'untuosità e le impurità superficiali. 
Utilizzandolo su tutto il viso, compreso collo ed occhi, non brucia e non irrita la pelle, è delicato, non è aggressivo e lascia la pelle morbida e liscia al tatto.
Per chi avesse dubbi sull'olio di mandorle dolci al secondo posto, vi rassicuro perchè non ha dato alcun problema alla mia pelle mista, anzi l'olio elimina l'olio della pelle e una volta risciacquato il viso è perfettamente opaco.
Come potere struccante è buono, rimuove il trucco classico del viso (non il waterproof) e l'ombretto, ma fatica con mascara e matita, lasciando dei residui neri e costringendo a sfregare!
Per struccare gli occhi con mascara ed eyeliner, waterproof o anche non waterproof, consiglio di utilizzare in aggiunta un prodotto specifico occhi bifasico, prima del latte detergente.
Per le ragazze che usano i dischetti di cotone per il viso con il latte detergente consiglio di provare con le spugnette : oltre a risparmiare, la detersione sul viso e collo è molto più profonda, idem il risciacquo fatelo con le spugnette pulite e non con le sole mani.
Il latte va sempre risciacquato ed è importante utilizzare tonico e crema in seguito perchè eliminando le impurità elimina anche il film idrolipidico della pelle che va ripristinato adeguatamente.


In conclusione è un prodottino discreto, funziona come detergente, ha un buon rapporto qualità prezzo quindi si può acquistare.

21 novembre 2011

ELF natural radiance blusher

foto trovata su google
ELF natural radiance blusher : colori piacevoli e delicati per rendere le guance radiose di una luce naturale. Fa apparire la pelle levigata e riduce la visibilità dei pori.
Fai scorrere il coperchio per aprire la confezione. Usa un pennello professionale e.l.f. per fard per l’applicazione. Passa il pennello sul fard, scrollalo per eliminare gli eventuali eccessi di prodotto e applicalo sulle guance.

Fragranza sugar orange
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
Quantità : 2 grammi
PREZZO 1,70 euro

Premetto : i colori che si vedono sul sito della Elf non sono mai attendibili; le immagini presenti sul sito mostrano colori di prodotti che non corrispodono alla realtà, quindi se avete in mente un colore preciso di blush da acquistare affidatevi alle foto delle review delle ragazze che li hanno acquistati e messi sui blog.
Vi mostro lo swatch di 3 blush della elf che ho acquistato, in totale ne esistono 6.

da sinistra : 02 Glow, 01 Shy, 04 Flushed

blush sfumati
La confezione di questi blush è essenziale : niente pennellino, niente specchetto. Minimale e fondamentale, così da non far aumentare inutilmente il prezzo del prodotto. Personalmente non uso mai i terribili pennellini inclusi.
Non mi piace particolarmente il sistema di apertura a scorrimento verso l'altro, dopo 2 mesi li ho distrutti.
Il prodotto in se non mi dispiace, forse sono un pò troppo secchi e farinosi, poco compatti, quindi io soffio sulla confezione prima di spennellare il pennello e lo sbatto prima di avvicinarvi alle guance, per evitare la caduta di polvere sulla mascella.
Attenzione anche alla delicatezza di questo packaging : alla prima botta si spacca e si sbriciola la cialda di phard.
Il pigmento c'è e la scrivenza è buona.
La durata è nella media di un phard in polvere, dopo 3 ore circa a me sparisce e va riapplicato, quindi ad esempio indossato alla sera prima di uscire, non arriva a fine serata e se applicato alla mattina prima di uscire non arriva all'ora di pranzo.
Ritengono che il rapporto qualità prezzo sia ottimale.
Purtroppo però nessuno dei 3 colori che ho acquistato e direi nessuno dei 6 esistenti è il colore che amo come blush! Prima o poi li finirò, usandoli in certe occasioni, perchè almeno due riesco a portarli.
Il n.1 Shy è per i miei personali gusti un rosa troppo pastello, tenue e  freddo, per pelli chiare con sottotono rosa, in stile bambolina di ceramica. Lo userò solo quando molto pallida e di giorno.

Il n.2 Glow non sarebbe male, perchè è un colore più caldo, un color pesca dorato, ma è shimmer e io odio i blush shimmer perchè evidenziano e allargano i pori della mia pelle riflettendo la luce. Quindi questo è quello che non metterò mai.

Il n.4 Flushed invece è un pò troppo fuxia, apprezzabile per il fatto che ne basta poco ed è molto pigmentato, quindi in realtà per non risultare troppo fuxia basta applicarne poco, però lo trovo comunque poco naturale e freddo. Lo userò solo di sera.

In conclusione il prodotto è abbastanza buono ma non lo riacquisterò perchè non c'è il colore che piace a me e quindi non lo uso quasi mai.

18 novembre 2011

Klorane Eau de brillance alla magnolia

foto trovata su google

Klorane Eau de brillance alla magnolia : dalla cuticola delle foglie di magnolia estraiamo una cera idratante e protettiva, di cui abbiamo scientificamente dimostrato e brevettato l'azione riflettente : la incorporiamo nell'Eau de brillance alla cera di magnolia Klorane. Quest'acqua, leggera ed avanescente, elaborata senza siliconi, deposita un velo di lucentezza protettiva sulla superficie del capello.
La sua formula senza risciacquo facilita la quotidiana messa in piega dei capelli senza appesantirli. Morbida, setosa e leggera, la capigliatura rivela una brillantezza intensa.
Testata sotto controllo dermatologico.
Vaporizzare su tutta la capigliatura poi procedere con la messa in piega. Si utilizza come dopo shampoo senza risciacquo sui capelli umidi per facilitarne il districamento o come trattamento sui capelli asciutti per intensificare la luminosità. Non vaporizzare verso gli occhi.
95% di ingredienti di origine naturale.
Quantità : 100 ml
Scadenza : 12 mesi dall'apertura
PREZZO 13,20 euro

Volevo acquistare i semi di lino in aggiunta alla maschera per capelli, per rendere ancora più brillantini i miei capelli, ma poi in parafarmacia sono rimasta colpita dalla descrizione molto interessante di questa acqua : idratazione, brillantezza e leggerezza del capello.
E' esattamente quello che cerco, il tutto senza l'uso di siliconi e con ingredienti di origine naturale.
Ho utilizzato questo prodotto sia con i capelli bagnati sia con i capelli asciutti. Ma l'ho acquistato per utilizzarlo soprattutto con i capelli secchi, tra un lavaggio e l'altro, per vedere se i capelli diventavano più splendenti in quanto ho il capello tinto, opaco e crespo.
La profumazione alla magnolia è intensa e buonissima, lascia i capelli piacevolmente profumati per circa 2-3 ore.
Il prodotto in acqua spray è leggero, non unge a differenza di un olio, non appesantisce il capello sulla cute, non "sporca" i capelli, e si asciuga in poco tempo. 
Lo sto ancora utilizzando e lo utilizzerò fino ad usare tutto il contenuto dello spray, ma sinceramente dovendo essere un prodotto ad effetto-risultato istantaneo e non un prodotto curativo nel lungo tempo, a mio parere non è così incisivo.
Ho letto alcune buone recensioni sul web di chi ha usato questo prodotto avendo capelli crespi e rovinati da phon e piastra.
Ma io non vedo particolari differenze dall'usarlo a non usarlo : il capello non lo vedo più brillante, magari è un pò più liscio al tatto, ma sostanzialmente la lucentezza non aumenta a tal punto da notare un risultato apprezzabile e giustificare quindi la spesa.

In conclusione di reale ha solo la buona profumazione, ma non mi sento di consigliarlo sulla brillantezza.

17 novembre 2011

Essence nail stickers

foto trovata su google
Essence nail stickers : caratteristici, divertenti e semplicemente irresistibili! a partire da questo autunno, le vostre unghie avranno un look strepitoso. gli sticker glam extra sottili dalle decorazioni delicate sono facili da applicare. gli sticker glam per la french manicure sono ideali per personalizzare il look delle proprie unghie.
Scadenza : -
PREZZO 1,99 euro

Ho scelto alcune bustine di stickers, una con stickers neri (fiori e farfalle), una con stickers bianchi (fiorellini), una con dei brillantini argentati e un'altra con fiori e farfalle bianche-rosa-fuxia, da utilizzare sopra allo smalto.
In profumeria vendono sempre degli stickers, ma spesso non sono molto belli come disegno, poco portabili, colori stravaganti e soprattutto costano 3 o 4 euro a bustina.
Questi stickers hanno una qualità ottima, il disegno è preciso e ben definito, senza sbavature, si applicano bene sull'unghia e stendendo sopra il top coat rimangono attaccati finchè non si decide di cambiare lo smalto (durano tranquillamente 10 giorni sull'unghia).

In conclusione ottimi stickers, ottimo rapporto qualità-prezzo, decisamente consigliati.

Douglas spugnetta per fondotinta

foto personale
Douglas spugnetta per fondotinta : questa spugnetta permette di preparare ed applicare fondotinta compatti, liquidi o in polvere in modo uniforme.
Grazie alla sua consistenza, questa spugnetta offre il massimo controllo ed il trucco risulterà impeccabile.
Lavare delicatamente la spugnetta in acqua calda e sapone neutra. Sciacquare accuratamente e strizzare. Lasciare asciugare all'aria.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Quantità : 1 pezzo
Scadenza : -
PREZZO 1,50 euro

Questa spugnetta l'ho acquistata solo perchè costava poco e volevo quindi vedere la differenza nell'applicazione del fondotinta fluido rispetto alla mia amata Ellipse sponge della MUFE (vedi recensione).
Un abisso di differenza!
Diciamo che questa spugnetta non si sbriciola dopo 2 utilizzi come le spugnettine triangolari "usa e getta", ma la ritengo comunque pessima e vi spiego perchè.
La consistenza è troppo rigida e poco "anatomica" per il mio viso, non segue l'andamento del mio viso adattandosi alle pieghe del naso e degli occhi, bensì rimane indeformata.
Usandola asciutta da una brutta sensazione sulla pelle, non scorre bene, va "a scatti", lega sulla pelle.
Usandola bagnata con l'acqua e strizzata risulta appiccicosa e gommosa.
In conclusione non la ricomprerò perchè preferisco spendere qualcosa in più, ma avere anche una spugnetta migliore.

foto personale

Primer, basi, correttori di discromie, fissatori trucco


Prima dell'applicazione del trucco vero e proprio, quindi del correttore o fonditanta a seconda, la pelle va sempre preparata con una crema o siero idratante.
In aggiunta si possono usare una serie di prodotti chiamati Primer-Basi o altri fluidi che hanno diversi scopi : dall'applicare con più facilità il makeup, dal far durare per più tempo il trucco, dal correggere la discromia diffusa della pelle, dal rendere la pelle più opacizzata o al contrario più luminosa, dal minimizzare i pori della pelle o "distendere" le microrughe etc.
Un buon Primer fa la differenza nel trucco.
Non c'è una regola fissa e ogni casa di Makeup si inventa il suo "primer", a volte ne produce uno unico ma spesso ne fa di diversi e specifici per la parte da trattare, a seconda delle necessità.
I primer hanno di solito come primo ingrediente i siliconi, raramente si troverà un Primer naturale o bio!
Facilmente intuibile il Primer Occhi (il famoso Primer Potion della Urban Decay) da applicare esclusivamente nel contorno occhi con lo scopo di agevolare l'applicazione dell'ombretto e risaltarne i colori, evitare la formazione di accumulo di colore nelle pieghe della palpebra mobile e magare distendere la pelle del contorno occhi, infine far durare di più la vita dell'ombretto.

foto trovata su google
Il Primer labbra invece oltre a rendere più turgide le labbra, andrà ad aumentare la durata del rossetto classico (ad esempio il Prep+Primer Lip della MAC) . Alcuni primer labbra servono per annullare il colore delle labbra, per rendere le labbra "nude" e applicare in seguito un qualsiasi colore.

foto trovata su google
Il primer viso generico si può o non si può spalmare su tutto il viso a seconda, perchè alcune marche fanno 1 solo primer (vedi Studio Secrets della L'Oreal) e quindi questo te lo puoi spalmare ovunque, altre marche specificano di evitare occhi e labbra perchè ti devi comprare poi il loro primer specifico per occhi e labbra, forse più come mossa commerciale che come diversità di prodotto.  Questo serve a far durare di più correttore, fondotinta, cipria, terra e phard, quindi il trucco per il viso, inoltre serve a rimpicciolire i pori dilatati della pelle (i siliconi entrano nei pori e li fanno sembrare più piccoli, l'effetto è anche chiamato "filler"), a distendere le microrughe (anche qui perchè vengono riempite dalle polveri sottilissime e non perchè stira magicamente le rughe) e di norma opacizzare la pelle.

foto trovata su google
Ci sono anche microprodotti specifici, da pochissimi ml, che servono anche solo a idratare al 10000% la pelle (l'elixir HD della MUFE) o superopacizzare le pelle grassissime che trasudano olio o al contrario illuminare quei visi spenti ed asfittici.

foto trovata su google
Oltre a questi Primer esistono delle basi che vanno a contrastare le discromie diffuse della pelle e sono quindi dei fluidi colorati (verdi, viola, pesca, argentati), da spalmarsi su tutto il viso o quasi, tali da andare a "spegnere" il problema (vedi i Primer della Pupa). Facendo un esempio una base verde andrà ad annullare il rossore al viso creato dalla Couperose.
Attenzione però a come si usano queste basi, non si va ad usare una base verde su tutto il viso per coprire i brufoletti rossi : in caso di pochi o diversi brufoletti rossi useremo un correttore verde specifico contro i brufoli, mescolato ad un correttore beige, ma non una base verde su tutto il viso per evitare l'effetto Hulk!

foto trovata su google
Dal prodotto superspecifico si passa al prodotto tuttofare!!! L'evoluzione del Primer viso classico neutro ha portato alla nascita di basi che servono ad eliminare il passaggio della crema idratante e quindi servono sia ad idratare la pelle, sia a migliorarla, sia ad opacizzarla, sia a prolungare la durata del trucco (vedi Kiko mat fluid). In teoria un prodotto miracoloso, a cui poi ognuna di noi può decidere se aggiungere altro tipo il Primer occhi e Primer labbra.

foto trovata su google
Aggiungo in questa descrizione un prodotto che in realtà non è un Primer ma c'è chi lo usa come fissativo dopo il fondotinta, o in sostituzione alla cipria colorata oppure anche dopo la cipria colorata e phard, ed è la cipria trasparente (nel vasetto è una polvere bianca), che sulla pelle risulta praticamente incolore (ad esempio la Hollywood di Neve make up)

foto trovata su google
Per ultimo, dopo aver concluso il trucco esistono dei fissatori, normalmente in spray, che servono appunto a fissare il trucco (ad esempio il Fix+ della MAC).

foto trovata su google

15 novembre 2011

Lancome Hypnose Drama mascara

foto trovata su google
Lancome Hypnose Drama mascara : mascara volume teatrale istantaneo, l'applicatore generoso avvolge completamente le ciglia per un volume eccezzionale. Applicazione dopo applicazione costruisci il tuo volume senza limiti. Ipnotizza senza moderazione.
Quantità : 6,5 gr
Scadenza : 6 mesi dall'apertura
PREZZO 25,60 euro

Dopo aver provato il mascara Diorshow blackout (vedi recensione) con cui mi sono trovata molto bene, la mia scelta spaziava su alcuni mascara 'must have', che piano piano comprerò per provare : Hypnose ed Hypnose Drama di Lancome, Ysl Faux cils, Helena Lash Queen Feline, Mufe Smoky lash, Clinique Hight Impact, Chanel Exceptionel, L'Oreal architect, Maybelline stretch&define etc.
Sono andata in profumeria e ho scelto Lancome Hypnose Drama colore 01 excessive black (nero) perchè la commessa tra l'Hypnose classico e il Drama, mi ha consigliato il Drama più nuovo e più "drammatico", anche se su internet le recensioni non sono concordi.
Il mascara era in promozione : al prezzo del mascara in regalo una mini matita khol nera Lancome da 0,7 gr e un mini struccante bi-facil non oil da 30 ml.

foto del mio kit
Lo scovolino del Drama è sinuoso, a forma di "S", nel tentativo di trovare uno spazzolino sempre più performante per le ciglia.
Il colore è un bellissimo nero intenso e profondo.
La consistenza del mascara a mio parere è perfetta, non è nè acquoso nè denso come il Diorshow, scorre molto bene fra le ciglia.
Alla prima passata lascia le ciglia molto naturali, ma passandolo 2-3 volte le ciglia si allungano molto, notando come sua qualità principale appunto l'effetto allungante.
Passando lo scovolino con movimenti a zig zag dalla base delle ciglia verso l'alto, non rimane molto prodotto fra le ciglia quindi l'effetto volume "Drama" non è marcatissimo e paragonandolo con il Diorshow posso dire che Dior volumizza ed inspessisce maggiormente.
Se però avete trovato il Diorshow blackout troppo denso e pastoso per i vostri gusti, vi troverete meglio con il Drama perchè è più fluido.
Attenzione a non incollare più ciglia a mazzetto. Non ho notato la creazione di molti grumi.
L'effetto complessivo è molto buono, apre lo sguardo, allunga le ciglia, è intenso.
Non è waterproof e si rimuove anche con il latte detergente.

con e senza Hypnose Drama



con e senza Dioshow Blackout
In conclusione è un buon mascara ma Diorshow blackout è superiore sia come allungamento che come volume ciglia.

14 novembre 2011

Rilastil intensive Seno fiale

foto trovata su google
Rilastil intensive seno fiale : soluzione per uso esterno ad azione urto ricca di principi attivi di origine vegetale. Facilmente applicabile e di rapido assorbimento, oltre a contribuire a migliorare l'elasticità e la morbidezza della pelle, aiuta a ripristinare ed a mantenere in buono stato l'aspetto estetico del seno. Trattamento idratante e nutriente seno e decoltè. Seno fiale effetto intensivo ha effetto levigante, idratante, migliora l'elasticità e la morbidezza cutanea.
Spezzare la fiala con l'apposita rompifiala e applicare il beccuccio erogatore.
Applicare quotiniamente una fiala con massaggio dolce e non prolungato per almeno 20 giorni. Proseguire quindi per altri 30 giorni con una fiala a giorni alterni.
Mantenimento 1 o 2 fiale alla settimana, alternate con Rilastil intensive seno gel.
Attenzione rompere con cautela la fialla alla linea di prerottura. Se dovesse frammentare non usare il prodotto e gettare con attenzione i residui di vetro.
Evitare il contatto con gli occhi, nel caso lavarli con acqua.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Conservare al riparo dalla luce e dal calore.
Dermatologicamente e microbiologicamente testato.
Quantità : 20 fiale monodose da 5 ml
PREZZO 45,60 euro

Dopo l'acquisto di Pupa Modellante Seno ho notato un prodotto diverso dalla solita crema, le fiale seno della Rilastil. Le fiale, così come gli oli essenziali, hanno normalmente un potere superiore rispetto alle creme, perchè riescono in teoria a penetrare maggiormente nella pelle, quindi ho pensato di farmi un ciclo di 20 giorni con le fiale e vedere il risultato, per poi magari acquistare un'altra scatola di mantenimento.
La fiala monodose da soli 5 ml contiene in realtà una grande quantità di olio e vedrete che preleverete 4 o 5  volte l'olio per spalmarlo tutto e finire la fiala.
Personalmente non ho utilizzato l'applicatore a beccuccio incluso perchè è scomodo. Comodo invece il rompifiala.
Io ho applicato e massaggiato la fiala sul seno e sul decoltè fino al collo e l'assorbimento del prodotto è lento, per nulla veloce.
Il prodotto non ha un buon odore, a differenza della crema Pupa o altri rassodanti seno, ma quello che conta è il risultato, quindi si può sorvolare a questa profumazione.
Anche se nella descrizione c'è scritto di non eseguire un massaggio prolungato, è comunque necessario massaggiare per alcuni minuti per far assorbire la fiala.
Il seno alla fine del massaggio rimane umido e appiccicoso, quindi l'assorbimento non è mai totale.
Anche queste fiale non intervengono assolutamente sulla struttura del seno, ma solo sulla pelle.
Dopo 20 giorni di uso costante, senza saltare un giorno, non vedo alcun beneficio nemmeno sulla tonicità ed elasticità della pelle.
L'aspetto estetico del seno è uguale a prima e semplicemente la pelle è più nutrita e morbida, risultato ottenuto anche con la crema Pupa, che però almeno costa meno!!!!
Assolutamente non acquisterò una seconda scatola di queste fiale, decisamente sopravvalutate perchè il loro beneficio è limitato alla nutrizione della pelle e le donne sono disposte a spendere qualcosa in più solo se ottengono dei risultati visibili in più.
Per quanto riguarda le smagliature, dato che ho letto recensioni positive soprattutto per quanto riguarda la sua azione "antismagliature" posso dire che non fa nulla contro le mie smagliature bianche, forse serve per prevenire le smagliature in gravidanza e al massimo aiutare contro le smagliature nuove, quelle rosse, che però io non ho.

In conclusione mi aspettavo molto di più, le fiale hanno un pessimo rapporto qualità-prezzo e personalmente le sconsiglio!!!

foto trovata su google

07 novembre 2011

Maybelline Superstay rossetto

foto trovata su google

Maybelline Superstay rossetto : rossetto luminoso a lunga tenuta. Per te da NY il top dell'innovazione e dei colori alla moda.
Tenuta 16 ore elasti-comfort. La rivoluzionaria formula colore, dall'estrema morbidezza ed elasticità, si posa sulle tue labbra seguendo dolcemente i loro movimenti, così non tirano e restano sempre perfette. A prova di ogni cibo o drink.
Super idratazione. Il balsamo luminoso extra comfort penetra nelle labbra per una piacevole sensazione di ultra morbidezza. Arricchito con vitamina E.
Risultato colore luminoso ed intenso. Superstay comfort veste le labbra di colori intensi rendendole luminose e brillanti, sempre fresche e radiose come appena truccate.
Testato sotto controllo dermatologico.
Quantità : nn
Scadenza : nn
PREZZO


Dopo aver provato il Lipfinity della Maxfactor (vedi opinione) con cui mi sono trovata molto bene, ho pensato di provare anche il rossetto a lunga durata della Maybelline.
L'applicazione è uguale al Lipfinity, prima si applica il colore e dopo circa 1 minuto si applica il balsamo.
La vestibilità è praticamente identica.
Ho acquistato un colore rosso simile al n.110 Passionate di Maxfactor : il 550 Morello cherry griotte che è veramente splendido.
Ho fatto la stessa prova per testare la durata del rossetto a lunga tenuta, per vedere le differenze tra le due marche, qua sotto le foto appena applicato, dopo 6 ore compreso di pranzo e dopo 12 ore compresa anche la cena.
Comparando Maybelline con Maxfactor posso dire che Maybelline dopo pranzo mangiando si è tolto quasi completamente nella parte interna vicina alla mucosa, resistendo molto bene invece verso l'esterno delle labbra.
Alla fine delle 12 ore invece risultano più o meno simili come resistenza sulle labbra ed entrambi sono più rovinati nel labbro inferiore piuttosto che quello superiore.
Si elimina utilizzando uno struccante bifasico.

In conclusione do un voto superiore a Maxfactor perchè vicino alle mucose tiene di più rispetto a Maybelline, ma se Maybelline ha un colore che Maxfactor non ha, è sempre un buon acquisto.

colore n.550 morello cherry griotte, appena applicato
dopo 6 ore e aver pranzato


dopo 12 ore e aver cenato

Essence lipliner

foto trovata su google

Essence lipliner : la nuova matita labbra essence, proposta nell'attualissimo color albicocca, rende le labbra bellissime e definite. la matita, in legno, ha una formulazione long-lasting a prova di sbavature. le tue labbra faranno filare tutto liscio, quando deciderai di dichiararti a chi ti fa battere il cuore!
disponibile in un nuovo colore per un totale di otto.

Quantità : 1 grammo
Scadenza : 36 mesi dall'apertura
PREZZO 1,99 euro

Visto il prezzo contenuto delle matite Essence e nell'indecisione su quale colore acquistare, le ho acquistate tutte 8.
Il formato è la classica matita di legno temperabile.
La gamma di colori è buona e le tonalità vanno dal rosa più o meno acceso, al beige al marroncino, tutti colori ben portabili, nessuno stravagante. 
Da sinistra sulla mia mano : 1 soft rose, 2 pink brown, 3 hot chocolate, 4 honey bun, 5 soft berry, 6 satin mauve, 7 cute pink, 8 red blush.
La n.2 pink brown è l'unia perlescente, si vede soprattutto stendendola su tutte le labbra, le altre sono tutte matt.

foto della mia mano
Queste matite hanno una mina della consistenza morbida e cremosa, per niente dure o secche. 
La scrivenza sulle labbra è buona, il tratto è preciso (solo d'estate diventano fin troppo morbide e quindi la mina si "spappola" un pò), colorano bene il contorno labbra e anche il centro delle labbra. Volendo infatti è possibile applicare la sola matita su tutte le labbra, senza usare il rossetto, anche se in questo caso al centro delle labbra la matita risulta asciutta e non confortevole, quindi se non si vuole utilizzare un rossetto consiglio di applicare sopra un burrocacao o un lipgloss trasparente.
Il rapporto qualità prezzo è buono, perchè per un prezzo così basso la qualità c'è tutta; ho provato matite molto più costose ma dure e poco scriventi.
La durata non è certo longlasting e non supera la prova bevande e la prova cibo. Al centro delle labbra va via in circa 3 ore, sul contorno arriva anche a 4 ore ma senza toccare le labbra.
Utilizzata in abbinamento di un rossetto classico, aumenta la durata e la tenuta del rossetto di circa 1 ora in più. Non si deve utilizzare invece con i rossetti a lunga tenuta tipo lipfinity o superstay perchè la vernice del rossetto non si fissa bene alle labbra.

In conclusione se non cercato un prodotto a lunga durata, ma comunque discreto, potete acquistarle.

n.1 soft pink

n.2 pink brown

n.3 hot chocolate
n.04 honey bun

n.5 soft berry

n.6 satin mauve
n.7 cute pink

n.8 red blush

01 novembre 2011

Detersione - Struccaggio - Pulizia del viso

foto trovata su google


Questo post non va a recensire prodotti specifici bensì elenca le fasi che io seguo quando eseguo una detersione del viso (quotidianamente mattina e sera), uno struccaggio + detersione del viso (quando mi trucco) o una pulizia del viso (trattamento settimanale).


DETERSIONE VISO
  1. Latte detergente su tutto il viso compresi gli occhi, utilizzando due spugnette bagnate. Risciacquo il viso con le stesse spugnette pulite e umide.
  2. Tonico su tutto il viso, utilizzando un dischetto di cotone
  3. Applicazione crema specifica giorno e crema specifica sera
  4. Applicazione crema contorno occhi
STRUCCAGGIO + DETERSIONE VISO
  1. In caso di occhi truccati, struccante bifasico occhi, utilizzando un dischetto di cotone
  2. In caso di rossetto a lunga durata, struccante bifasico sulle labbra, utilizzando un secondo dischetto di cotone
  3. Salvietta struccante viso, su tutto il viso e completo la pulizia degli occhi
  4. Latte detergente utilizzando due spugnette bagnate. Risciacquo il viso con le stesse spugnette pulite e umide.
  5. Tonico su tutto il viso, utilizzando un dischetto di cotone
  6. Applicazione crema specifica
  7. Applicazione crema contorno occhi
PULIZIA DEL VISO (viso struccato)
  1. Latte detergente su tutto il viso compresi gli occhi, utilizzando due spugnette bagnate. Risciacquo il viso con le stesse spugnette pulite e umide.
  2. Tonico su tutto il viso, utilizzando un dischetto di cotone
  3. Scrub viso e risciacquo con le spugnette umide
  4. Maschera specifica viso applicata con un pennello, posa, rimozione con le spugnette umide
  5. Applicazione crema specifica
  6. Applicazione crema contorno occhi